PERCHE’ UNA PERSONA DOVREBBE NON VOLERE I DENTI FISSI?

PERCHE’ UNA PERSONA DOVREBBE NON VOLERE I DENTI FISSI?

Da 15 anni io e Federico combattiamo con un fenomeno davvero particolare.

Tutti i pazienti accettano che per rimuovere il tartaro si debba fare una seduta di igiene professionale.

Allo stesso modo, non hanno nulla da obiettare quando si propone un’otturazione bianca in composito come terapia per una carie o una devitalizzazione quando la carie arriva al nervo.

Ma quando i pazienti hanno perso uno o più denti, beh, ecco che spesso si manifestano dei dubbi e delle resistenze:

“No no no, io non sono d’accordo a mettere degli impianti”

“No, non posso, io non ho osso”

“No, ho già le ossa deboli”

“No, la mia vicina di casa si è trovata male”

“No, riesco a masticare anche senza”

Credo che potrei andare avanti per diversi minuti, ma te la faccio breve.

La natura ha previsto che un dente sia sorretto da una radice e nel 2019 abbiamo modo di offrire ai pazienti una soluzione protesica che imita quello che la natura ha progettato inserendo degli impianti in titanio.

Gli interventi per posizionare gli impianti sono praticamente indolori e anche il post operatorio, con un adeguato supporto farmacologico, è privo di sintomi nella stragrande maggioranza dei casi.

Sei libero di non crederci, ma chiamiamo tutti i pazienti a cui mettiamo degli impianti il giorno dopo l’intervento e non credo di dire una bugia se affermo che oltre il 90% ci dice che sta benissimo.

In qualche caso ci può essere un po’ di gonfiore o un livido, ok, ma fidati, il dolore è una cosa talmente rara da rappresentare l’eccezione piuttosto che la regola.

Inoltre ad oggi siamo in grado di riabilitare quasi tutti i pazienti, indipendentemente dal fatto che abbiano poco osso.

Sono infatti pochissime le situazioni in cui non è possibile mettere impianti, e ne abbiamo parlato in precedenti articoli (Impianti dentali: le due grandi bugie – parte 1  e Impianti dentali: le due grandi bugie – parte 2 )

E allora perché alcuni pazienti continuano a volere protesi mobili o ponti che richiedono di limare denti spesso sani per sostituire i denti mancanti?

Credo che la risposta stia in quattro fattori:

  • Paura di qualunque intervento chirurgico
  • Paura del famigerato “rigetto”
  • Paura del costo
  • Pregiudizi dettati da convinzioni personali o da chiacchiere da bar

Per ognuna di queste obiezioni abbiamo delle risposte che tranquillizzano la maggior parte dei pazienti che siano motivati a riavere i denti fissi.

Io e Federico siamo talmente convinti di questo che da alcuni anni abbiamo bandito la protesi mobile dal nostro studio, fatta eccezione per qualche dentiera in particolari situazioni su pazienti anziani.

Se il paziente vuole per forza una protesi mobile o dei ponti poco conservativi, che non rispettino parametri tecnici ed estetici che ci soddisfino, preferiamo rimettere le cure ad altri colleghi e perdere il paziente.

Questo perché sappiamo per esperienza che la chirurgia implantare, nelle nostre mani, è una semplice routine che non comporta significativi fastidi ai pazienti.

La possibilità di ricorrere a una ansiolisi grazie alla collaborazione con tre anestesisti, consente anche ai pazienti più paurosi di superare le ansie che purtroppo spesso accompagnano gli interventi chirurgici.

Risolvere tutte le obiezioni che potrebbero venirti in mente in poche righe senza annoiare chi non avesse le stesse perplessità richiederebbe la stesura di un libro, per cui io e Federico abbiamo deciso di dedicare due giornate, il 14 e il 18 ottobre, ad eseguire visite mirate a tutti coloro che volessero togliersi i dubbi e le resistenze mai vinte per riabilitare la propria bocca con dei denti fissi.

Abbiamo chiamato queste giornate IMPLANT OPEN DAYS

ed è una iniziativa che portiamo avanti in un mese che da sempre accentra l’attenzione delle persone sulla propria salute orale per l’ormai famoso MESE DELLA PREVENZIONE DENTALE, caratterizzato da  visite gratuite per sensibilizzare le persone alla salute orale. Allo stesso modo, è una nostra missione quella di diffondere una corretta conoscenza riguardo all’importanza di riabilitare la propria bocca con denti fissi.

Per prenotare una visita qualora volessi chiarire i tuoi dubbi, chiama il numero 0171 619210

Nessun commento

Scrivi un commento