Per un grande dentista ci vuole un dente grande: il microscopio in odontoiatria

Per un grande dentista ci vuole un dente grande: il microscopio in odontoiatria

Microscopio in odontoiatria - dentista ippopotamo

Ecco il sogno di ogni dentista! Un paziente con denti enormi che apre la bocca a 180 gradi! Peccato non poter lavorare sugli ippopotami!

Non so se hai mai immaginato di fare il dentista…Ogni giorno dovresti lavorare per cercare di fare lavori di precisione in una cavità piccola e nera, lottando col paziente per far tenere aperta la bocca…”Apra bene…Apra!…Aperto grande…”.

Quando anche riuscissi in questa impresa, ecco che ti troveresti a lavorare su denti grossi circa un centimetro nel caso migliore…su canalini di pochi decimi di millimetro di diametro se, come me, per caso scegliessi di occuparti di endodonzia, di fare, cioè le devitalizzazioni…Credimi, non è per nulla facile!

 

Da tempo il dentista aggiornato e che investe nella propria professione, e non solo in macchinoni, Rolex, case e viaggi, ha a disposizione degli strumenti fantastici che gli rendono più agevole il lavoro:

occhialini o caschetti con oculari ingrandenti e microscopio operatorio.

 

Con gli occhialini e i caschetti si possono ottenere ingrandimenti di 5x-6x…Con il microscopio 12x o più…Sai cosa vuol dire questo!?

Te lo spiego con un’immagine che, come si suol dire, vale più di tante parole…

Microscopio in odontoiatria - ingrandimenti

A sinistra vedi un dente nella sua dimensione reale, a destra uno ingrandito di 12 volte col microscopio!

In più tutti questi sistemi ingrandenti dispongono di una illuminazione diretta verso lo sguardo dell’operatore. Questo significa non solo una precisione di gran lunga maggiore rispetto a lavorare ad occhio nudo, ma anche poter davvero fare delle cose che a occhio nudo sono impossibili! Quando si fanno le devitalizzazioni, in certi casi è possibile addirittura vedere il fondo della radice, dove il nervo entra nel dente, capisci? Mentre a occhio nudo spesso non si vede nemmeno l’imbocco del canale!

Microscopio in odontoiatria - occhialino ingrandenteDa neolaureato avevo subito comprato un occhialino che ingrandiva di 3,5 volte, ma non lo usavo spesso perché trovavo la scusa che sentivo da molti colleghi…”non li uso tanto perché se no poi non ne riesci più a fare a meno!”

Beh, devo dire che questi colleghi avevano ragione, ma questo è il motivo per usare dei sistemi ingrandenti, non il difetto! Io, come pure tutti i miei collaboratori, non possiamo più fare a meno dei sistemi ingrandenti e non ne abbiamo mai abbastanza…

Ora che io e Federico lavoriamo col microscopio a 12x vorremmo poter vedere 24 volte più grande! A ogni ingrandimento in più ti accorgi di quanto peggiore fosse il lavoro che facevi fino a poco tempo prima con un ingrandimento in meno.

 

Non parliamo poi di cosa succede se il dentista non solo non usa sistemi ingrandenti, ma nemmeno la diga, che è il primo strumento per cercare di vedere meglio e far tenere la bocca aperta al paziente per più di 30 secondi!

 

Microscopio in odontoiatria - microscopioIl mio consiglio, dunque è di affidare le cure della tua bocca a un professionista dotato, se non di microscopio, che può costare anche più di 100000 euro, almeno di occhialini o caschetto ingrandenti! Fidati, anche se non vedi cosa il dentista sta facendo nella tua bocca, almeno puoi star tranquillo che lo vede lui!

Stefano

Nessun commento

Scrivi un commento